Chi siamo

Cerbero nella mitologia greca era uno dei mostri a guardia dell’ingresso dell’Ade, il mondo degli inferi. È un mostruoso cane a tre teste, che simboleggia la distruzione del passato, del presente e del futuro. Tutto il suo corpo è ricoperto, anziché di peli, di velenosissimi serpenti che a ogni suo latrato si rizzavano, facendo sibilare le proprie orrende lingue. Il suo compito era impedire ai vivi di entrare ed ai morti di tornare indietro.

Il Collettivo Cani dall’Inferno nasce come atto di controcultura e ricerca nel campo dell’Arte e della Letteratura.
Cani dall’Inferno, promuove culture e idee alternative sul territorio, vive la poesia sulla pelle, sceglie la strada al posto dei salotti, fuma una sigaretta in riva al mare e beve un Cuba Libre dopo aver letto una poesia.

Collaborano con noi:

Annunci