Christian Humouda “Ceneri Postatomiche”

PERIODICA DEI COLORI: LA LEGGE DELLE OTTAVE
dalla Prefazione di Chiara Daino:

Christian Humouda_Ceneri Postatomiche cover_2013“Anche la poesia è chimica.
Per natura, scienza e sapienza: il «poeta alchimista» è portavoce consapevole del «nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto – semplicemente – si trasforma» e Christian Humouda conosce la materia e i cambiamenti di stato che assoggettano e aggregano la materia.” […]

Christian Humouda – Ceneri Postatomiche

Ceneri Postatomiche sarà il titolo dell’esordio letterario di Christian Humouda, giovane scrittore che pubblicherà a marzo con Cani dall’Inferno. Un titolo chiaro, deciso che delinea un viaggio nel mondo post-Apocalisse. Una terra distrutta, viscerale, dove corpi in decomposizione, mutati nel carne e nella mente dalla vita, si interrogano sulla speranza di un nuovo domani.

 

Abbraccerai il metallo
come un familiare perduto da tempo.
La quiete respirerà vicino a te
nella brughiera bagnata,
come un padre
che piange sulla sponda di uno stagno.
L’acqua diventerà sangue
e noi
piangeremo sulla tua cenere
senza nessuna sorpresa
ogni notte d’eternità.